Cucce per cani da esterno

Cucce per cani da esterno

Le cucce per cani da esterno proteggono il tuo amico a qattro zampe dalle intemperie, dal caldo, dal sole e dalla pioggia!

Chi desidera regalare al proprio cane una cuccia per cani per l’esterno deve tenere conto di alcune cose. Naturalmente un bel giardino con tanto spazio per correre è il luogo ideale per tenere un cane.

Ma anche quando non c’è questa possibilità si devono osservare alcuni accorgimenti per rendere la vita all’aperto del nostro amico a quattro zampe il più gradevole possibile.

Una solida cuccia per cani da esterno è l’ideale appartamento per il nostro amico a quattro zampe:

Qui trovate tutto sulle cucce per cani il legno e qui trovate una trovate la tabella a confronto cucce per cani in legno!

Qui trovate tutto sulle cucce per cani in plastica e qui trovate una trovate la tabella a confronto cucce per cani in plastica!


Bestseller Legno

▷ Pets Imperial Norfolk – Cuccia Per Cani XL Coibetata

139,99 €*297,97 €incl. IVA
*aggiornato il 30.09.2018 alle ore 20:42

▷ Trixie – Cuccia per cani XL – Natura flat-roof

155,00 €*209,90 €incl. IVA
*aggiornato il 20.09.2018 alle ore 10:17

Kennels Imperial® Norfolk – Taglia M

129,99 €*249,97 €incl. IVA
*aggiornato il 20.09.2018 alle ore 10:46


A cosa si deve fare attenzione quando si acquista una cuccia per cani da esterno?

  • Dimensioni adeguate (vedi sotto) / Apertura porta
  • La dimensione esterna non è uguale alla dimensione interna
  • Attenzione alle indicazioni sull’altezza dei tetti, perché quelli piani inclinati sono più bassi dietro e più alti davanti, mentre i tetti spioventi naturalmente raggiungono l’altezza massima solo in corrispondenza della punta
  • Materiali, legno o plastica
  • Isolamento – Materiale, spessore, tutti i componenti sono isolati? (necessario a seconda della regione)
  • Isolamento acustico – Anche i cani russano!
  • Tipo di tetto – piano o spiovente
  • Tetto apribile
  • Protezione del tetto – rivestito e impermeabile?
  • Tettoia sufficiente? – per impedire che l’acqua penetri all’interno durante le piogge
  • Ripiano rimovibile – importante per facilitare le operazioni di pulizia, in particolare nelle cucce in legno
  • Pavimento rialzato? – Minimo 5cm! Impedisce che il legno marcisca e che il pavimento ghiacci
  • Piedini regolabili – garantiscono che la cuccia sia orizzontale anche se il terreno non è piano
  • Tenda termica o simile – protegge l’ingresso da vento e intemperie
  • Igiene – tutte le parti della cuccia sono ben raggiungibili per consentire la pulizia?


Bestseller Plastica

▷ Bama – Cuccia per cani in plastica – Taglia M

79,90 €*94,00 €incl. IVA
*aggiornato il 20.09.2018 alle ore 10:17

▷ Cuccia per cani in Pvc per esterno

54,90 €*99,99 €incl. IVA
*aggiornato il 20.09.2018 alle ore 10:17

▷ Croci – Villa per Cani – Taglia XS

21,50 €*40,84 €incl. IVA
*aggiornato il 20.09.2018 alle ore 10:17


Quanto deve essere grande la cuccia?

Come prima cosa occorre misurare il cane come segue:
Lunghezza del cane dalla punta del naso all’inizio della coda
Spalle del cane misurate dal terreno alla spalla

Per offrire al vostro cane spazio sufficiente nella cuccia, attenetevi alla seguente formula:

cuccia per caniLarghezza: corrisponde alla lunghezza del cane (spazio per girarsi)

Lunghezza: 1,2 volte la lunghezza del cane

Altezza: 1,2 volte l’altezza delle spalle del cane

Porta: 0,8 volte l’altezza della spalla del cane

Cucce per cani da esterno

La dimensione giusta è importante

Questi sono i requisiti per trovare la cuccia giusta, e, sebbene possa non essere semplice trovare una cuccia che si adatti perfettamente al tuo cane, le indicazioni di cui sopra possono dare una mano.

In generale le cucce per cani da esterno non devono essere troppo piccoli e devono garantire spazio sufficiente per muoversi, ma non devono neanche essere troppo grandi, per essere accoglienti e consentire al cane di conservare il calore corporeo.


Il materiale migliore per la tua cuccia per cani  da esterno – legno o plastica?

La prima decisione importante da prendere riguarda il materiale di cui sono fatte le cuccie per cane da esterno. La maggior parte delle cucce sul mercato sono in legno o plastica, due materiali che hanno sia pregi che difetti.

Cucce per cani da esterno

Bellissima cuccia in legno con tetto spiovente

Il legno è di norma resistente e protegge perfettamente da vento e intemperie, protegge naturalmente dai rumori e, se opportunamente curato, dura a lungo. Tuttavia richiede molte cure, ed è indispensabile rinnovare di tanto in tanto la cuccia, ripitturandola e sostituendo il rivestimento del tetto.

A seconda della qualità della cuccia per cani potrebbe essere necessario verniciarla già prima del primo utilizzo. In seguito troverete più informazioni e una tabella di confronto fra le cucce per cani in legno più diffuse.

Un ulteriore aspetto critico è che la pulizia delle cucce per cani in legno non è sempre semplice, un punto in cui le cucce per cani in plastica sono decisamente in vantaggio. Esse sono facili da pulire, generalmente economiche, resistenti alle intemperie e non necessitano di trattamenti aggiuntivi, e pare abbiano una durata maggiore.

Tuttavia sono di norma meno personali, molto leggere, non proteggono dai rumori e non sono isolate, e spesso non hanno accessori. In seguito troverete più informazioni e una tabella di confronto con le cucce per cani in plastica più diffuse.


Pulire una cuccia per cani

Cucce per cani da esterno

Cucce per cani da esterno in plastica – sempre più diffuse!

È importante pulire frequentemente la cuccia del vostro cane, eliminando peli e resti di cibo con l’aiuto di un aspirapolvere o di una scopa.

Per preservare la cuccia dai parassiti è anche utile lavarla spesso, avendo cura di non utilizzare detergenti troppo aggressivi. Meglio usare detergenti ecologici come quelli della Biodor o della Biopet.


Come curare le cucce?

Come già detto in precedenza, la cuccia per cani in plastica non necessita di cure particolari, mentre la cuccia per cani di legno deve essere controllata per individuare danni dovuti a intemperie o usura, e se necessario si deve riverniciare. Per sapere di più guardate qui!


L’arredo ottimale per la tua cuccia per cani

Lettino per cani

Lettino per cani – un must!

Ci sono molte possibilità per personalizzare e rendere accogliente una cuccia per cani. Naturalmente non possono mancare una ciotola per il cibo e una per l’acqua, ma si possono anche aggiungere una coperta soffice o un cuscino, per rendere caldo il suolo e consentire al cane di rilassarsi.

All’inizio si può anche utilizzare una coperta già in uso, per aiutare il cane ad abituarsi al cambiamento (vedi sotto).

Per l’inverno ci sono diverse coperte termiche per cani, lampade riscaldanti in ceramica e molto altro. Se la cuccia per cani non è isolata, è necessario isolarla per affrontare la stagione fredda.


 

Il posto ideale dove mettere le cucce per cani da esterno

È importante che l’ingresso della cuccia per cani sia diretta verso la porta o la terrazza di casa, perché i cani sono animali socievoli che amano tenere d’occhio il branco.

La scelta migliore è un posticino all’ombra e al riparo dal vento, meglio ancora se in un posto coperto, per esempio sotto un balcone, per proteggere ulteriormente il cane e la sua cuccia. Durante la stagione fredda è consigliabile porre la cuccia in un punto assolato, se il vostro amico è d’accordo!


Come abituare il cane alla cuccia?

Sottociottola

Una sottociottola aiuta a migliorare l’igene

Una volta trovata la cuccia per cani perfetta e averla sistemata nel luogo ideale, resta solo da scoprire se il cane l’accetterà!

Magari il vostro amico sarà felicissimo della sua nuova casa, ma potrebbe anche aver bisogno di un po‘ di aiuto. Un’idea è quella di rendere piacevole il trasloco facendoli trovare qualcosa di buono da mangiare, dell’acqua, dei giocattoli o una soffice copertina, meglio ancora se già in uso, per rendere familiare la nuova casa.

È importante creare sin da subito un legame positivo con la nuova casa, per esempio lodando il cane all’inizio ogni volta che si accomoda nella sua cuccia, per segnalargli che sta facendo la cosa giusta.


Neve e tempo da cani

A seconda di dove si abita, è necessario comprare una cuccia per cani da esterno con o senza isolamento.

Cucce per cani da esternoChi vive al nord, ad alta quota e dove ci sono lunghi periodi di gelo, freddo e neve, deve necessariamente scegliere una cuccia per cani da esterno con isolamento.

Inoltre la cuccia dovrebbe avere una coperta, un Lettino per cani, un cuscino per cani o qualcosa di simile. Se necessario, le cucce per cani da esterno possono essere rese più confortevoli con coperte termiche, tapettini riscaldanti elettrici, lampade riscaldanti in ceramica e simili.

Nelle regioni fredde è essenziale che la cuccia per cani da esterno abbia una tenda termica, per proteggere l’interno della cuccia e il cane dal vento e dalle intemperie. Una tettoia sufficientemente grande impedisce che l’acqua penetri nella cuccia per cani da esterno in caso di pioggia.

Nelle regioni con un clima rigido consigliamo in ogni caso l’acquisto di una solida cuccia per cani in legno con isolamento. Queste cucce per cani richiedono una maggiore cura da parte del padrone, ma ne vale assolutamente la pena, visti i vantaggi che ne derivano per il cane.
Qui trovate i criteri da tenere in conto nell’acquisto di una cuccia per cani in legno!

Consiglio: Se possibile, l’ingresso della cuccia per cani da esterno deve essere rivolto verso la porta d’ingresso della casa o del terrazzo, così il cane può tenere d’occhio cosa fanno il suo padrone e la sua famiglia!


Estate, sole e caldo

cuccia cani da esternoIn estate e nelle regioni con clima caldo la cuccia per cani deve essere assolutamente sistemata in un luogo dove non batte il sole, soprattutto nelle ore del primo pomeriggio.

L’ideale sarebbe porre le cucce per cani da esterno sotto un albero, un balcone o una grande tettoia per esempio di un garage o di una casetta da giardino.

Da qualche anno sono presenti sul mercato sempre più sistemi refrigeranti per cucce per cani da esterno, come ventilatori a energia solare, ma non sono ancora molto diffusi.

I cani che trascorrono tutto il giorno all’aperto e al sole devono avere a disposizione molta acqua da bere. Per evitare che il cane rovesci la ciotola con l’acqua, questa può essere fissata a un supporto pesante o almeno in parte interrata. Soprattutto per quest’ultima alternativa si deve utilizzare un contenitore un po’ più grande del normale, per esempio un secchio.


Cucce per cani da esterno

▷ Bama – Cuccia per cani in plastica – Taglia M

79,90 €*94,00 €incl. IVA
*aggiornato il 20.09.2018 alle ore 10:17

▷ Cuccia per cani in Pvc per esterno

54,90 €*99,99 €incl. IVA
*aggiornato il 20.09.2018 alle ore 10:17

Kennels Imperial® Norfolk – Taglia XL

139,99 €*297,97 €incl. IVA
*aggiornato il 20.09.2018 alle ore 10:41

▷ Pets Imperial Norfolk – Cuccia Per Cani XL Coibetata

139,99 €*297,97 €incl. IVA
*aggiornato il 30.09.2018 alle ore 20:42

▷ Croci – Villa per Cani – Taglia XS

21,50 €*40,84 €incl. IVA
*aggiornato il 20.09.2018 alle ore 10:17

▷ Trixie – Cuccia per cani XL – Natura flat-roof

155,00 €*209,90 €incl. IVA
*aggiornato il 20.09.2018 alle ore 10:17

Kennels Imperial® Norfolk – Taglia M

129,99 €*249,97 €incl. IVA
*aggiornato il 20.09.2018 alle ore 10:46

▷ CUCCIA PER CANI IN PLASTICA – Taglia Media

58,50 €*89,00 €incl. IVA
*aggiornato il 20.09.2018 alle ore 10:18

▷ Pets Imperial® Sussex XL

134,99 €*299,97 €incl. IVA
*aggiornato il 20.09.2018 alle ore 10:17

▷ Kerbl panoramica

250,65 €*incl. IVA
*aggiornato il 29.09.2018 alle ore 22:10

▷ Cuccia per cani in legno con terrazza – Swedish design

136,55 €*185,47 €incl. IVA
*aggiornato il 22.09.2018 alle ore 12:17

▷ Trixie – Cuccia per Cani M in Legno

79,99 €*101,84 €incl. IVA
*aggiornato il 20.09.2018 alle ore 10:17

▷ Trixie – Cuccia per Cani L in Legno

150,08 €*incl. IVA
*aggiornato il 20.09.2018 alle ore 10:17

Ferplast Baita 80 Cuccia in Legno XL cm 101 x 56,5 x 64

135,00 €*166,90 €incl. IVA
*aggiornato il 20.09.2018 alle ore 10:49

▷ oneConcept Schloss Wuff Cuccia per Cani in Legno XL

Prezzo non disponibile
 
*aggiornato il 20.09.2018 alle ore 23:11